Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 20 Giugno
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Nove roghi tra Golfo di Policastro e Vallo di Diano


10-09-2004

Sapri. Non danno tregua gli incendi nel Golfo di Policastro. Diversi i focolai in vari comuni del comprensorio: per alcuni di essi necessario l'intervento dei canadair. La prima telefonata è arrivata ai centralini della squadra antincendio della comunità Bussento alle 9.42. Immediato l'intervento per domare le fiamme ad Ispani, località San Cataldo. Dopo mezz'ora è arrivata la richiesta di un nuovo intervento, questa volta a Vibonati, località Franco, dove si era sviluppato un incendio di vaste dimensioni. Dopo poco, alle 10.55, ancora richiesta di intervento da Vibonati: stavolta in zona Tre Fontane, parte alta del paese, nei pressi della pineta di Santa Lucia. Un'ora di relativa tregua e poi la richiesta di un ulteriore intervento. Alle 12.50, infatti, il corpo operativo della comunità, con sede a Policastro, è intervenuto a Ispani, località Cannicelle. I roghi hanno richiesto l'intervento delle due squadre della comunità, dirette da Matteo Riccio e Biagio Gerbasi. Sul posto anche gli uomini della Forestale di Sapri e i Vigili del fuoco di Policastro Bussentino. Un altro rogo, sempre ieri, a San Giovanni a Piro, nella zona dei ripetitori televisivi. Diversi focolai d'incendi ieri anche nel Vallo di Diano, che hanno costretto i Vigili del fuoco di Sala Consilina a un tour de force. Le fiamme sono divampate in un canneto dopo il passaggio al livello ad Atena Lucana; a Polla è stata la volta di un palo Telecom sulla Statale 18, chilometro 57; sterpaglie invece a San Rufo. Quasi un ettaro di terreno, per lo più boschivo è stato conquistato dal fuoco in località Lavanghe di Salvitelle. Qui è intervenuto il servizio antincendio della comunità '' Tanagro''. Pesante il bilancio dell'incendio che ha colpito l'altro ieri località Serra di Acciaroli: otto ettari di pascolo e macchia mediterranea bruciati. Oltre quattro ore sono durate le operazioni di tre squadre della comunità montana ''Alento e Montestella'', di una dei Vigili del fuoco e di una della Forestale, che tramite il Cta di Vallo della Lucania ha coordinato i soccorsi. Con questo incendio salgono a 550 gli ettari distrutti dall'inizio dell'estate nella ''Alento e Montestella''. Pollica comune più colpito.

di Maria Antonietta Izzinosa
Fonte: La Citta di Salerno



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro