Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Domenica, 30 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



San Pietro al Tanagro: mette i piedi nel fango, ragazza ustionata in localita' San Marzano


07-10-2012

Strano incidente, ieri mattina, ad una trentenne residente a San Rufo. La ragazza stava passeggiando tra le campagne al confine tra Sant'Arsenio, San Pietro al Tanagro e San Rufo quando, una volta messo i piedi in una zona fangosa, ha sentito uno strano formicolio ai piedi. Una sensazione di bruciatura.

È andata, quindi, al pronto soccorso dell'ospedale di Polla e qui i medici hanno riscontrato una ustione chimica di secondo grado che rigurdava il dorso dei piedi. Una prognosi di sette giorni e un po' di dolore per la trentenne che però ha voluto vederci chiaro. Per questo motivo ha sporto denuncia ai carabinieri di Polla.

I militari, guidati dal maresciallo Marzullo, hanno raggiunto il posto dell'incidente, ovvero nella campagna che corre parallela alla strada di San Marzano, a poche centinaia di metri dalla rotonda che da San Pietro al Tanagro porta a San Rufo, proprio alle spalle (circa cento metri di distanza) da un'azienda che si occupa della coltivazione di funghi. I militari sono stati raggiunti sul posto dai tecnici dell'Arpac e la zona dove la ragazza stava passeggiando è stata sottoposta a sequestro e circoscritta con un nastro.

Allo stesso tempo i tecnici dell'Arpac e i carabinieri del Noe hanno provveduto a prelevare dei campioni dal terreno. Occorre, infatti, capire quale possa essere stata la causa che ha provocato l'usione alla trentenne.

Tra le ipotesi più accreditate quella che nella stessa zona qualche ora prima dell'incidente fossero state bruciate delle sterpaglie e il fuoco avesse continuato ad alimentarsi sotto terra. Difficile ipotizzare la presenza di sostanze chimiche o acide nel terreno. Naturalmente le analisi degli esperti potranno dare svelare cosa ha provocato questo strano incidente.

Pasquale Sorrentino

tratto da: www.mattino.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro