Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 18 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Teggiano - Orchestra Filarmonica Salernitana in concerto


Teggiano
29 Settembre 05

Gioved? 29 settembre, alle ore 21, la chiesa di San Francesco, a Teggiano, far? da cornice all?ultimo concerto degli ?Itinerari d?arte e musica nel Vallo di Diano? organizzati dall?Associazione Filarmonica Salernitana. Per l?atteso evento, l?Orchestra Filarmonica Salernitana ?Giuseppe Verdi?, guidata dal suo direttore musicale Francesco Vizioli, eseguir? il Concerto N? 2 in do minore op. 18 per pianoforte ed orchestra di Rachmaninov, che impegner? il pianista Amedeo Salvato, e la Sinfonia N? 1 in do minore op. 68 di Brahms. Programma da non perdere, quindi, per l?appuntamento conclusivo della rassegna che ha proposto interessanti concerti anche nei comuni di Auletta, Polla e Pertosa, e promossa dall?Amministrazione provinciale di Salerno tanto per valorizzare i siti d?interesse culturale ed ambientale dell?area quanto per promuovere le sue risorse umane. Il Vallo di Diano, infatti, vanta musicisti di talento, invitati ad esibirsi per la rassegna. Tra questi, lo stesso Amedeo Salvato, al pianoforte per l?appuntamento di Teggiano.? Recentemente impegnato con il teatro lirico Novaja Opera di Mosca, Salvato ha tenuto concerti in tutta Italia, in Austria e in Francia ed ha collaborato, sin da giovanissimo, con rinomati musicisti e prime parti di prestigiose orchestre. La rassegna ? sostenuta dalla Provincia di Salerno insieme al Ministero per i Beni e le Attivit? Culturali, alla Regione Campania ? Assessorato allo Spettacolo ed al Comune di Salerno.

?

Costituita nel 1990 e composta da circa settanta elementi, l?Orchestra Filarmonica Salernitana ?Giuseppe Verdi? si ? imposta, per la versatilit? del repertorio e per le qualit? tecniche ed artistiche, quale una delle realt? musicali pi? interessanti del Mezzogiorno. La composizione dell?Orchestra, infatti, ? tale da fornire un ?organico modulare? (dal piccolo ensemble cameristico alla grande orchestra sinfonica) che consente di poter proporre un repertorio musicale di ampio respiro ed in continua espansione: da Bach alla musica contemporanea, dal genere pre-romantico ai capolavori dell?Ottocento mitteleuropeo ed ai grandi affreschi sinfonico-corali di Mozart, Beethoven, Rossini e Verdi. Da anni protagonista delle stagioni liriche del Teatro Verdi di Salerno accanto ad artisti di fama internazionale ha in repertorio decine di titoli del teatro musicale di tradizione, oltre a rarit? del repertorio teatrale antico e contemporaneo. Nelle centinaia di concerti effettuati a Salerno, in provincia, e nel corso di tourn?e nazionali, la Filarmonica ? stata guidata da celebri direttori quali Janos Acs, Konrad von Abel, Piero Bellugi, Yoram David, Daniel Lipton, Massimo Pradella, Roberto Tolomelli, Marco Zuccarini, e da giovani emergenti, ora in carriera internazionale, come Paolo Arrivabeni, Nicola Luisotti e Antonino Fogliani.

?

Francesco Vizioli, direttore musicale della Filarmonica Salernitana dal 2003, si ? perfezionato a Trier con Sergiu Celibidache, a Venezia con Franco Ferrara e all?Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma con Norbert Balatsch. Nel 1982 ? primo classificato, ex aequo con Daniele Gatti, al Laboratorio Lirico di Alessandria. Ospite abituale delle migliori istituzioni sinfoniche italiane, ha al suo attivo numerose prime esecuzioni e revisioni di musica antica (Pergolesi), nonch? prime assolute di musica contemporanea. Dal 2002 collabora con la casa editrice Sonzogno di Milano per un importante progetto di revisione di opere sinfoniche di Mercadante. E? direttore principale della ICO di Lecce nel biennio 1998 ? 99 e nel 2000 debutta con l?Orchestra della Fondazione Toscanini tornandovi negli anni successivi. Lo scorso luglio ? stato chiamato al Cantiere Internazionale d?Arte di Montepulciano per la direzione del Don Chisciotte di Paisiello- Henze. Negli ultimi anni ha esteso il suo repertorio ai grandi capolavori dell?Ottocento (Brahms-integrale, Schumann-integrale, Schubert-integrale, Dvorak, Caikoskij, Franck, Mahler) e del Novecento storico (Bartok, Prokofiev, Stravinskij, Petrassi, Berio). Docente per diciotto anni di Composizione, ? dal 1999 titolare del corso di Direzione d?Orchestra al Conservatorio di Napoli.




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro