Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 06 Agosto
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Serre (SA) - Alburni Jazz


Serre (SA) Serre (SA)
Dal 02 al 07 Agosto 05

Organizzata dal Comune di Serre con il partenariato della Regione Campania, della Provincia di Salerno e della Comunit? Montana ?Alburni?, la manifestazione ?Alburni Jazz - Festival del Jazz, Blues e Contaminazioni degli Alburni? ? da considerarsi un festival storico dell?intera area visto che si propone con la XII edizione e si candida ad avere ancora una volta un posto principale tra le numerose rassegne musicali che si svolgono nella Provincia di Salerno. Anche quest?anno accanto alla musica di qualit? verranno proposte altre attivit? e servizi che arricchiscono il programma e forniscono un?occasione in pi? per quanti vogliono recarsi per qualche giorno a Serre.
PROGRAMMA MUSICALE
La serata di apertura del 2 agosto tocca al gruppo blues americano degli Shri , che annovera numerosi tour europei a sottolineare il grande gradimento da parte del pubblico; il gruppo ? composto da ben otto componenti: un suonatore di arpa, due chitarristi, un organista, un batterista, un bassista e due cantanti, capaci di creare una atmosfera musicale unica.
Mercoled? 3 agosto si prosegue con il progetto multimediale di musica e pittura ?Couleur musique? di Giampaolo Ascolese & Laboratorio Teatro Orvieto , che vuole descrivere una giornata che il gruppo passa in una immaginaria galleria d?arte dove sono rappresentate alcune tra le opere pittoriche che testimoniano tutto il millennio passato, dal 1200 al 2000. I musicisti dedicano ad ognuno dei quadri, un brano musicale che descrive l?atmosfera che ogni Artista ha voluto dare alla sua opera tentando di rispettare anche la cultura musicale dell?epoca in cui ? stato dipinto il quadro. La Joe Caruso Band suoner? gioved? 4 agosto , con Joe Caruso alla chitarra e voce, oltre alla partecipazione di un bassista di eccezione quale ? Pippo Matino.
Venerd? 5 agosto tocca a Teresa de Sio che, dopo il successo riscosso con ?Craj?, legato soprattutto alla musica popolare dell'area pugliese con la partecipazione di Giovanni Lindo Ferretti con la sua voce carismatica, presenta l?ultimo lavoro ?A sud! A sud!?.
Sabato 6 agosto la riconferma di Nicola Arigliano attore e autore di brani musicali che pu? senz?altro essere considerato il pi? grande cantante di jazz che l?Italia ha avuto. Il repertorio di Nicola Arigliano va dallo swing italiano ed americano anni ?30,?40,?50 e ?60, a tutta una serie di canzoni grottesche tipiche del suo personaggio, che ne hanno fatto e caratterizzato il repertorio. L?ultimo grande spettacolo offerto da Nicola Arigliano al grande pubblico si ? svolto al Festival di San Remo di quest?anno dove ha presentato il brano ?Colpevole? e si ? dilettato in un? improvvisazione live , che ha rappresentato il migliore momento artistico della kermesse sanremese. La serata finale di domenica 7 agosto ? stata riservata al Trio GSM di Javier Girotto, Peppe Servillo (voce degli Avion Travel) e Natalio Mangalavite. Il programma proposto da questa poliedrica formazione ? ispirato alle radici italiane e argentine dei suoi membri e si estende da Piazzolla a Jobim con significative composizioni originali di ognuno. La musica del Trio ? ineluttabilmente intrisa di reminiscenze della storia personale e musicale dei tre autori; i brani risultano cos? in possesso di una ?doppia cittadinanza?, latino-americana ed europea, mondi e atmosfere culturali differenti che si fondono in un mix suggestivo ed evocativo.

EVENTI CORRELATI
La manifestazione prende inizio con una estemporanea popolare che si terr?, anticipando il festival, domenica 31 luglio, luned? 1 e marted? 2 agosto per le strade del centro storico , dove verr? srotolata una tela di diverse decine di metri e saranno forniti pennelli e colori a quanti vorranno rappresentare a loro modo il mondo del jazz. Nel tardo pomeriggio di marted? 2 agosto in contemporanea all?estemporanea e in spazi adiacenti ci sar? un?anteprima del festival: Giampaolo Ascolese ripercorrer? le strade del jazz attraverso storia, aneddoti e curiosit? dei diversi momenti storici avvalendosi della musica di gruppi emergenti.
Non mancheranno le mostre di artisti locali quali Alfonso Mangone che per l?occasione propone un inedito percorso fotografico sul jazz, e poi Gerardo Marzullo, Romeo Basso, Antonio Mammato; inoltre vi saranno mostre tematiche sul jazz di artisti provenienti da varie parti d?Italia: Gibba da Torino presenta ?Luci di profilo?, Anna Armellino da Modena ?Improvvisazioni jazz? e Paola Giaccone da Palermo ?Jazz forever?.
Da ?contorno? al tutto vi saranno stand espositivi per la promozione del territorio, oltre che un ristorante all?aperto per ?degustare? insieme alla musica piatti tipici della zona. Durante le sere del festival prima dell?inizio dei concerti saranno proiettati concerti storici di grandi musicisti jazz del passato, in particolare gioved? 4 agosto ?The Miles Davis story? mentre sabato 6 agosto ?Cesaria Evora live in Paris?.




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro